EfficaceMente

Crescita Personale: esempi pratici

134.854
Iscritti
ISCRIVIMI 》
Iscriviti! ...e non perdere i nuovi articoli
In regalo per te gli estratti delle mie Guide

Come allenare la mente: le 5 migliori risorse

5 modi per divertirti e tenere sempre in allenamento il tuo muscolo più importante: il cervello.

allenare la mente

“Più usi il tuo cervello, più cervello avrai da usare.”

George A. Dorsey.

Lo spaevi che doop i tertna anni il notsro cevrlelo iznia a dgerardsi? Ti capta mai di confnodere le letetre mntre lggi? Allra, frse è arrvto il momnto di allnare la tua mnte! ;-)

Esami universitari, colloqui di lavoro, progetti personali: in tutti questi contesti, una mente allenata è un fattore critico di successoLogica, capacità di calcolo, memoria e attenzione non sono doti innate, ma capacità che puoi sviluppare, grazie ad un corretto allenamento.

Eccoti allora 5 risorse per allenare la mente, senza dimenticare il divertimento:

  1. Lumosity. Uno dei più famosi allena mente su internet, Lumosity è stato sviluppato da ricercatori della Stanford University. Con un allenamento di 10 minuti al giorno, grazie ad esercizi mirati, sentirai il tuo cervello più reattivo e lucido. Molto utile il gioco di calcolo mentale rapido “Rain Drop”: ti garantisco che darai i numeri alla prossima giornata di pioggia ;-). Purtroppo Lumosity non è gratis, e puoi provarlo liberamente solo per 15 giorni: ma la qualità spesso ha un prezzo.
  2. Calcolo mentale rapido. Uno degli esercizi più efficaci per mantenere in allenamento il tuo cervello è sicuramente il calcolo mentale rapido. Calcolatrici e computer hanno ormai atrofizzato questa nostra capacità, salvo poi trovarci impacciati davanti ad una semplice moltiplicazione, durante un colloquio di lavoro! Internet offre diverse risorse gratuite e tecniche per sviluppare la tua capacità di calcolo mentale rapido, eccotene alcune:  calculation rankings, applicazione flash gratuita per testare la tua velocità di calcolo con le operazioni matematiche di base; beatcalc, una vastissima raccolta di tecniche di calcolo veloce; problemi di logica, non sono direttamente collegati al calcolo veloce, ma sono un ottimo strumento per sviluppare la tue capacità di logica.
  3. Brain challenge. E’ dimostrato che per tenere in allenamento il nostro cervello, sono sufficienti 10 minuti al giorno. Code al supermercato, file alle poste, viaggi in metro/treno/bus ed in generale tutti i cosidetti “tempi morti“, sono momenti perfetti per fare la tua sessione di allena mente. Se hai un iPhone, puoi utilizzare Brain challenge: questa applicazione per il melafonino ti offre decine di esercizi mirati per sviluppare le diverse capacità mentali, una grafica curata e un’ottima usabilità.
  4. Libri. Hai presente quei parallelepipedi di carta e cartoncino che odiavi tanto a scuola? I libri sono una delle migliori risorse per ampliare gli orizzonti della tua mente, mantenerla fresca e renderla reattiva. Un libro può motivarti, può farti sorridere, può farti innamorare, può coinvolgerti, può farti sognare e soprattutto può farti crescere.
  5. Novità. Se, fra qualche anno, non vuoi ritrovarti con 2 neuroni stanchi ed annoiati, non c’è cura migliore del fare una cosa nuova ogni giorno. Nessuno ti sta suggerendo di scalare l’Everest il giovedì e fare del surf in Brasile il venerdì, basta molto meno: cambia strada per andare al lavoro, parla con uno sconosciuto/a, mangia una pietanza che non hai mai assaggiato, impara una nuova lingua, leggi un nuovo blog (ma poi torna a trovarmi), _____________ inizia adesso a pensare ad una nuova cosa da fare… e riempi lo spazio vuoto!

Tu come tieni in allenamento la tua mente? Lo sapevi che la 6° tecnica è quella di lasciare commenti in blog interessanti?! Grazie ;-).

Ps. Sei uno studente universitario? Allenare la mente è una delle strategie chiave per imparare a preparare il doppio degli esami in metà del tempo. Vuoi scoprire le altre? Clicca qui.

Foto di Bob.Fornal

Problemi con gli Esami?

Iscriviti alla newsletter e scarica l'estratto di Studia meno, Studia meglio

Iscriviti alla newsletter di EfficaceMente! Subito in omaggio per te l'estratto di Studia meno, Studia meglio, la guida per dare il doppio degli esami in metà del tempo.

INVIAMI L'ESTRATTO 》
Già 134854 iscritti
Sarai dei nostri?
  • Denso e diffuso.
    Ciò che è denso ha la meglio su ciò che è diffuso. Ciò che è pieno sconfigge ciò che è vuoto. Le strade secondarie sono preferibili a quelle principali. Chi è veloce vince chi è lento. Gli eserciti numerosi sconfiggono quelli composti da pochi uomini. I soldati riposati mettono in fuga quelli stremati.

  • Ciao Michele!
    Perdonami per la mia latitanza e grazie per il commento. ;-)

    Non mi è nuova questa tua citazione, mi ricordi da dove è tratta?

    Grazie.

  • sonia

    grazie infinite x i tuoi consigli soprattutto xkè hanno stimolato la mia voglia di conoscere e dapere però dovrei kederti un favore….se conosci qualke sito o blog dopve possa iscrivermi o ke possa visitare x quanto riguarda il teatro o l cinema,,,,,le sceneggiature….grazie 1000 tanti baci

  • Non sono un esperto di teatro e per quanto riguarda il cinema sono soltanto un accanito consumatore.

    Ti posso comunque suggerire:

    Paradosso sull’attore per il teatro e
    cinema4stelle.it dove trovi una lista di blog per il cinema

    Andrea.

  • giuliano

    Carissimo Andrea,
    spero di non offenderti dandoti del tu!
    In pochi giorni che ti sto leggendo nei tuoi post, sento una rinnovata energia!! Spero non sia solo la primavera! :-)
    Comunque la tematica che tratti mi è sempre piaciuta, davvero molto stimolante: a volte il nostro cervello lo dobbiamo bypassare altrimenti ci inchioda!!
    Ti suggerisco di dare un’occhiata qui: http://www.rsi.ch/home/networks/la1/controluce
    in particolare l’intervista a Sylvie Ménard: una splendida lezione di motivazione personale da chi ha attravarsato una fase piuttosto negativa della propria esistenza e ne condivide l’aspetto positivo.
    Ho rivisto un paio di volte questa intervista perchè mi è piaciuto una passaggio tra i tanti: la Dottoressa è appassionata di fiori, e quando le è stato diagnosticato un male terrificante, non ne voleva più sapere, perchè non avrebbe vissuto a lungo per poterne vedere il risultato di tanto lavoro: beh, una grande lezione di vita: lo faccio nonostante tutto e perchè qualcuno potrà vedere i frutti del mio lavoro.
    Davvero una grande forza interiore!!

    Scusa se sono stato prolisso, ma ti ritengo un punto di appoggio per guardare avanti!
    A presto!
    giuliano

  • Giuliano,
    questo commento vale oro. Grazie veramente. Sono felice di averti tra i miei lettori.

    E grazie anche per il link: sono sicuro che sarà di stimolo per molti lettori.

    Andrea.

  • Giulia

    Ciao, sono appena approdata su questo blog! Sono Giulia e sono rimasta a dir poco affascinata da ogni singolo articolo presente in questo archivio.
    Devo fare i complimenti ad Andrea, questo blog è davvero interessante!
    Sto incominciando a mettere in pratica alcune cose che hai scritto e mi sta davvero cambiando la vita! :)
    Complimenti ancora!

    • Ciao Giulia,
      benvenuta e grazie per i complimenti.

      Sai quale è la parte che più mi è piaciuta del tuo commento? Quando hai detto che stai iniziando a mettere in pratica alcuni consigli. ;-)

      Buona giornata.

  • Ros

    Ciao Andrea, grazie mille per i consigli ed i programmi consigliati. Stavo cercando qualcosa per allenare la mia mente, soprattutto la logica.

    Grazie ancora e complimenti.

  • Ciao Ros!
    Grazie a te per il commento,
    buon allenamento.

    Andrea.

  • fabrizio nardone

    siete,la dimostrazione che il voler bene al prossimo esiste.

    fare i complimenti e’ poco secondo me

    vi dico solo una cosa

    siete adorabilmente meravigliosi

  • Ti ringrazio Fabrizio ;-)

    Andrea.

  • rufus

    Veramente un bel sito!!! un invito all’appredimento ( per chi non vuole, sprofondare su un divano)
    Complimenti!!

  • Foxtrot

    Ho fatto già una nuova cosa oggi, sono a posto :)

  • marco

    Ho letto i consigli pratici molto interessanti, utili non semplici da applicare, comunque grazie di tutto io continuo il mio percorso giorno dopo giorno senza mai abbattermi senza neanche pensare troppo perchè sono convinto che chi troppo persa meno fa,a meno che sia un gran genio…………..

  • A questo aggiungo anche Gbrainy, un’applicazione per Linux ben sviluppata (anche se forse un po’ semplice). È quella che uso io ogni giorno, oltre al calcolo mentale rapido che anche tu suggerisci.

  • Oranje Ejnaro

    Sito molto molto interessante!

  • matteo

    Ciao Andrea complimenti davvero per l’articolo e per il blog, davvero molto interessante. una curiosità. pensi davvero che l’applicazione lumosity funzioni davvero in relazione a quello che dice di promettere? tu l’hai acquistata? grazie in anticipo

    • Ciao Matteo,
      grazie per i complimenti.

      Per quanto riguarda lumosity ho sia l’applicazione iPhone, sia l’abbonamento al sito. Per quella che è la mia esperieza, lumosity è senza dubbio il migliore tra i brain games.

      Andrea.

  • dario

    ciao,
    sai se l’app di lumosity è disponibile anche per blackberry?

    • No, mi spiace, per il BB non riesco ad aiutarti.

  • Icarus

    5 semplici regole che tutti dovrebbero usare, alla fine per mantenere allenato il cervello basta veramente poco.

  • Giuseppe

    Ciao Andrea,

    ho scoperto solo oggi il tuo blog e lo ritengo molto ben fatto e ricco di spunti pratici ed utili.

    Complimenti!

    Giuseppe

    • Grazie molte, spero di rivederti presto su queste pagine allora ;-) Andrea.

  • TIZIANA

    casualmente sono arrivata su questo fantastico pianeta chiamato blog!! da pochissimo ne ho creato uno mio…ma questo era proprio quello che stavo cercando…complimenti a chi l’ha creato, credo tornerò spesso a leggere…

  • khaled

    Gentile Sig, Andrea
    Grazie tanto

  • Davide

    Complimenti per il blog!
    Trovo i tuoi articoli veramente molto interessanti e utili :)

  • Clacclo

    Molto utile… Chi di voi ha riempito lo spazio vuoto? e cosa ci avete scritto? Rispondete in tanti sono curioso di sapere cosa avete scritto! :D

  • Natura360

    Ho trovato eccezionali i tutorial di “beatcalc”.
    Articolo spettacolare!
    Complimentoni.

  • ciao Andrea,
    ho scoperto da poco il tuo blog e trovo i tuoi suggerimenti molto interessanti e pratici. Luminosity non è male, grazie per averlo suggerito.
    Stefania

    • Grazie Stefania!

      A presto,
      Andrea.

  • Bel typo :) Lumosity, giusto? Mi chiedo oziosamente come facciano a comparare i risultati di persone che hanno una certa dimestichezza con mouse e tastiera con quelli di persone più anziane che magari hanno pure difficoltà a gestire il cursore (tipo i miei genitori, o comunque persone anziane che potrebbero trarre benefici dal brain training).

  • Valerio

    Andrea, ho seguito un tuo consiglio prima di leggerlo! oggi ho aperto internet con una voglia di conoscenza superiore agli altri giorni e devo dire che le tue righe mi hanno stimolato ancora di più!

    Grazie mille!!

    • Grande! Mi piace quando i miei lettori sono così gasati!

  • Mauro

    molto interessante e veritiero il commento sui libri…gran bei mezzi per ampliare le proprie capacità. Attenzione che una mente allenata e reattiva non sempre è sinonimo di intelligenza ed equilibrio. Per queste, occorre allenare lo spirito, che comunque deve essere stimolato da una mente aperta e lucida. Tutto torna! Chi possiede tutte e due queste capacità, come dico io, sta avanti!!!

    • Grazie del prezioso commento Mauro ;-)

  • Andrea ciao, ho appena finito di leggere questi articoli, se potremmo chiamrli cosi; cmq sono un ragazzo che da quasi un anno sono un pò giu di morale quindi diciamo che sono depresso che mi ha comportato una vita sedentaria, senza nessuna attività sociale e questo ha comportato un cambiamento che sto notando in questi ultimi giorni, ho capito che riesco a immagazzinare lo stretto necessario e molte volte nemmeno quello. Ho iniziato a fare delle ricerche sul come allenare la mente perchè il mio cervello si è proprio addormentato, e mi ha portato sul tuo blog dove leggendo i tuoi testi mi ha dato una scossa e mi ha fatto capire che mi devo dare una mossa per non diventare un “vegetale”, scusando il termine ma è l’unico che mi sembra appropriato. Dimenticavo di aggiungere che ho problemi nel ricordarmi le cose, o nel leggere un brano nel magazzinare più dettagli possibili e problemi nel contrarmi. Sperando in mio miglioramento ti ringrazio. Ciauxxxx :-)

  • Ciccio

    Io sinceramente faccio del mio meglio per dimenticare innumerevoli informazioni spazzatura che ci innestano nelle capocce!!! Studio e c’ho vent’anni. Il mio problema è mantenere la concentrazione, sono troppo distratto da una marea di immunditia. Purtroppo la società che dalla coltivazione dei campi è passata ad essere quasi schiava della tecnologia o almeno a non poterne fare più a meno. Proverò con un pò di yoga o magari meditazione zen ;) In tutto questo un articolo molto appetitoso.

  • francesca

    Riesumo questo post perchè ultimamente è tornato di moda Lumosity..
    Andrea,tu l’hai provato per un periodo superiore a quello di prova?Hai notato miglioramenti ragionevolmente collegabili al suo utilizzo? :)
    Vale la pena pagare?

    • Esistono tesi contrastanti rispetto all’efficacia di questi brain games: io ho utilizzato lumosity per allenare specificatamente la rapidità nel calcolo mentale, skill di cui avevo bisogno per preparare un importante colloquio di lavoro. Si, posso confermarti che da questo punto di vista mi è stato molto utile. In generale ci sono studi che dimostrano che giochi e videogiochi hanno comunque un impatto positivo sulle capacità reattive della nostra mente (lo so, sto mettendo in difficoltà un sacco di mamme)

      Andrea.

  • Mattia

    Ciao e complimenti per il blog!davvero bello e coinvolgente!
    Il linguaggio è amichevole e chiaro!
    Mi piace molto, hai un nuovo seguace!!!!
    ciao ciao Mattia

  • sabner

    Io faccio arti marziali e anche allenarsi tiene allenata la mente, ci sono molte tecniche da memorizzare e ogni tecnica può avere numerose varianti, non si finisce più.
    Memoria a parte, poi allenandosi si imparano nuovi movimenti, si impara a conoscere il proprio corpo e quello altrui, leve, come cadere o come muoversi per non farsi male …
    Ho imparato tanto e vedo ce ho ancora tanta strada da fare

  • Alessio

    Complimenti ancora per il blog, sto leggendo tutti gli articoli in ordine cronologico e non riesco a smettere!

  • Leone

    Wow, molto interessante, credo che domani per andare a scuola prenderò un’altra strada, SONO SEMPRE LE PICCOLE COSE CHE FANNO LA DIFFERENZA!
    Ciao Andrea

  • Mario

    Ehi ciao Andrea, ho appena finito di leggere la mail che ogni lunedì mi arriva! E leggendo quello poi ho divagato su altri argomento e sono finito su come :Allenare la mente.
    Molto interessante, sono un tipo curioso e ogni giorno cerco di scoprire qualcosa di nuova che mi sia d’aiuto in futuro o in presente, Le tue pillole di efficacia sono il Top, mi motivano a dare il meglio di me ogni giorno! Che dire?! Non vedo l’ora di ricevere la prossima mail!
    Ciao Andrea
    Mario

  • Supermenn

    Per la “nuova lingua” suggerisco l’esperanto. Grazie ad esso ho capito come funziona la mia, di lingua.
    Cercare “kirek esperanto” o “Kurso de esperanto” — Entrambi sono in italiano, il secondo è in decine di lingue.

  • Francesca Raimondo

    L’app Brain challenge non è più disponibile per iphone? Vi risulta?

ISCRIVIMI 》
Iscriviti! ...e non perdere i nuovi articoli
In regalo per te gli estratti delle mie Guide