EfficaceMente

Crescita Personale: esempi pratici

135.208
Iscritti
ISCRIVIMI 》
Iscriviti! ...e non perdere i nuovi articoli
In regalo per te gli estratti delle mie Guide

Google, web hosting e… l’arte del problem solving

Piccole lezioni pratiche di problem solving.

problem solving

“Non ci sono problemi che non possiamo risolvere insieme e molti pochi che possiamo risolvere da soli.”

Lyndon B. Johnson

Il Blog EfficaceMente è sparito da Google. Tu mi dirai: e chissenefrega?! Eppure questo “piccolo” imprevisto mi ha insegnato un paio di lezioni sul problem solving che potrebbero tornarti utili, un giorno o l’altro.

Una piccola premessa.

Dalla nascita del blog, il 06.10.2008, i lettori e gli iscritti al feed RSS sono cresciuti costantemente, con ritmi del 100% al mese (Grazie!). Questo fino ad inizio Maggio. In Maggio, per la prima volta, la crescita del Blog EfficaceMente ha avuto una battuta di arresto: gli articoli del blog lentamente sono spariti dalle ricerche di Google, così come i lettori. Il dramma! ;-) Fortunatamente, il problema è stato individuato e lentamente la situazione sta tornando alla normalità. Ma cosa è successo e perché questo dovrebbe interessarti?

Questa esperienza mi ha insegnato 3 lezioni sul problem solving che vorrei condividere con te:

  1. Un temporale si scorge da lontano. Il 23 aprile avevo notato nelle statistiche del blog che Google aveva smesso di raccogliere informazioni sui nuovi articoli. Non ho dato molto peso a questo evento, dal momento che continuavo a ricevere visite dal motore di ricerca di Mountain View. I giorni sono passati e all’improvviso, il 15 maggio il blog è completamente sparito da Google: niente più visite, niente più lettori. Il temporale è arrivato, con tutta la sua violenza. Lezione imparata: gli imprevisti fanno parte della vita, ma ponendo la giusta attenzione, possiamo scorgere i problemi all’orizzonte, risolvendoli sul nascere.
  2. Chiedere aiuto ti risparmia tempo. Ho perso un weekend intero per capire come mai Google si fosse tanto accanito sul Blog EfficaceMente. Stavo guardando nella direzione sbagliata, finché non ho avuto l’unica idea giusta del weekend: chiedere aiuto ad un esperto SEO (Search Engine Optimization), Davide “Tagliaerbe” Pozzi. Davide mi ha caldamente consigliato il supporto dei ragazzi di Getseen, consulenti specializzati nel posizionamento sui motori di ricerca. Grazie ad un lavoro dettagliato e scrupoloso, i consulenti SEO di Getseen hanno individuato la corretta diagnosi e la cura adeguata. Lezione imparata: se non hai gli strumenti per affrontare un problema, non perdere tempo. Delega.
  3. A volte vale la pena spendere 1$ in più. Morale della favola, Google aveva smesso di visitare il Blog EfficaceMente a causa di un problema del server su cui erano ospitate le pagine del blog. Seguendo i consigli dei consulenti Getseen, ho spostato il blog su un nuovo servizio di web hosting, DreamHost, leggermente più caro del precedente, ma di qualità nettamente superiore. Lezione imparata: i soldi spesi per evitare i problemi sono sempre meno dei soldi spesi per risolvere i problemi.

E’ capitato anche a te di ritrovarti nei guai per non aver imparato queste semplici lezioni? Fammelo sapere nei commenti. Grazie.

Foto tratta da Google Immagini

Problemi con gli Esami?

Iscriviti alla newsletter e scarica l'estratto di Studia meno, Studia meglio

Iscriviti alla newsletter di EfficaceMente! Subito in omaggio per te l'estratto di Studia meno, Studia meglio, la guida per dare il doppio degli esami in metà del tempo.

INVIAMI L'ESTRATTO 》
Già 135208 iscritti
Sarai dei nostri?
  • Karim Gorjux

    Anche io uso DreamHost, lo trovi veloce dall’Italia?

  • Ciao Karim,
    benvenuto.

    Trovo DreamHost decisamente più veloce del precendente servizio di hosting. Ma io lavoro quasi sempre su fibra.
    Sta ai lettori giudicare: come trovate il Blog EfficaceMente? Lento da caricare? Veloce?

    Grazie.

  • Io lo trovo veloce, ma navigo a 20 mega (dichiarati ma non reali). E complimenti all’hoster che avevi… :)

  • si può sapere il tuo precedente hosting? Grazie! :)

  • Ciao Andrea,
    innanzitutto sono felice che l’emergenza sia rientrata.

    L’idea che il problema non derivasse dal tuo sito in sè, ma sorgesse ad un livello più “alto” (hosting, headers, robots.txt), è venuta prendendo in considerazione il behaviour estremamente anomalo, di questi tempi, di Google: cancellazione dall’indice in luogo di una delle tante e diffuse penalizzazioni.

    ps: la velocità di accesso e navigazione tra le pagine di un sito, specie se dinamico, dipendono molto poco dalla velocità della propria connessione :-)

    In bocca al lupo.
    Stuart

  • Mattia

    Uhm, mi chiedevo come facessi a considerare tanti e in crescita, i 14 iscritti ai feed, che a me risultava con questo link: http://feedproxy.google.com/EfficaceMente

    Scopro invece che il link aggiornato è questo: http://feeds2.feedburner.com/EfficaceMente

    Spero di non essermi perso qualche articolo ;)

    Scusate per l’OT.

  • @maga: avevo hostmonster. Sono stati molto disponibili e mi hanno rimborsato l’abbonamento biennale, ma non sono riusciti a risolvere il problema.

  • @Mattia

    Ahahaha! So essere molto determinato al limite del cocciuto, ma con 14 subscribers dopo 8 mesi mi sarei fatto qualche domanda ;-)

    Non credo che tu abbia perso degli articoli, entrambi gli url garantiscono la pubblicazione dei feed. Se non fosse così, fammi sapere.

    Grazie.

  • Pasquale

    Ho preso appunti Andrea, per fortuna che è finita bene. ;-)

    A presto

    Pasquale

  • Ciao Pasquale,
    spero che la mia esperienza possa esserti utile ;-)

  • giovanni

    Ciao Andrea, scusa per la domanda da curiosone ma ora non stai più nemmeno su dreamhost? come mai hai cambiato?

    • Ciao Giovanni, con la crescita del traffico, ho deciso di fare un “investimento” spostando il blog su un server italiano, questo mi permette di dare maggiore velocità di lettura ai miei lettori italiani (che sono poi il 95% dei lettori): considera però che oggi spendo circa 10 volte quello che spendevo con Dreamhost. Il mio consiglio è quello di iniziare con una delle offerte molto vantaggiose di dreamhost e poi, in base al successo e alle esigenze del progetto, valutare soluzioni più avanzate.

      Andrea.

ISCRIVIMI 》
Iscriviti! ...e non perdere i nuovi articoli
In regalo per te gli estratti delle mie Guide