EfficaceMente

Crescita Personale: esempi pratici

134.854
Iscritti
ISCRIVIMI 》
Iscriviti! ...e non perdere i nuovi articoli
In regalo per te gli estratti delle mie Guide

10 video motivanti per il tuo prossimo allenamento

Quando non ne vogliamo sapere di un nuovo allenamento, il video giusto può aiutarci a ritrovare la carica e la motivazione necessaria. Ecco alcuni dei miei preferiti.

“Gioca. Divertiti. Goditi la partita.”

Micheal Jordan.

Che si tratti di andare in palestra o di uscire al mattino per correre, spesso abbiamo bisogno di una dose extra di motivazione. Per quanto mi riguarda ho sempre apprezzato la scarica di energia di un film motivante o di un video su youtube.

Approfitto di questo post per condividere alcuni dei miei video motivanti preferiti, dedicati a tutti gli sportivi:

1. Leave nothing. Spot Nike dedicato al football. La colonna sonora, tratta dall’ultimo dei Moicani, e la determinazione con cui i giocatori delle due squadre portano avanti la palla sembrano urlare: non indietreggiare mai, neanche di un cm.

2. My Fault. Spot Nike con protagonista la leggenda del basket Michael Jordan.

3. Look me in the eyes. Ecco un altro spot della Nike, interpretato da Micheal Jordan. Niente sottotitoli questa volta, spero che tu riesca a comprendere le parole di Jordan: in alternativa ti consiglio di tornare ad allenare il tuo inglese.

4. Courage. Per questo spot della Nike non servono traduzioni: le immagini dedicate al coraggio sportivo svolgono egregiamente il loro compito.

5. LeBron James “Chalk”. Ecco un video che tutti gli appassionati di basket apprezzeranno: “candyman is back”.

6. Take it to the next level. Beh, in fin dei conti siamo un popolo calciatori… ecco un bel commercial dedicato a questo sport.

7. All Blacks Haka. Non poteva mancare in questo articolo il famoso Haka dei giocatori di rugby neo zelandesi: gli All Blacks.

8. Impossible is nothing. Famosissimo spot dell’Adidas dedicato a quelli che pensiamo siano i nostri limiti.

9. Nice wins nothing. Seduti comodamente in poltrona o distesi sul letto non si raggiunge nessun traguardo.

10. Failure. Da un certo punto di vista Michael Jordan ha fallito più di ogni altro nella sua vita, motivo per il quale ha avuto successo. In fondo dovresti fallire più spesso… per avere successo.

Sei ancora davanti allo schermo?

Foto di e_walk

Problemi con gli Esami?

Iscriviti alla Newsletter e scarica gli estratti delle mie Guide

Iscriviti alla newsletter di EfficaceMente! Potrai scaricare a gratise gli estratti delle mie Guide. In esclusiva per te, anche le Pillole di Efficacia: strategie rapide di Crescita Personale.

VOGLIO ISCRIVERMI 》
Già 134854 iscritti
Sarai dei nostri?
  • Per motivarmi a fare attività fisica io ho un metodo in 3 fasi:

    1) sono consapevole che fare attività fisica mi fa sentire bene durante e dopo e mi riempie di soddisfazione, aumenta la mia autostima; quindi PRIMA mi creo l’aspettativa: mi immagino mentre corro e mi muovo e vedo le immagini che mi piacciono, poi mi calo nelle sensazioni fisiche e nella situazione di esaltazione; mi dico un sacco di cose motivanti e mi faccio dei complimenti GRANDIOSI, che pero’ non vi cito, perché sono strettamente personali :);

    2) DURANTE: mi metto le cuffiette dell’ipod con musica che mi piace molto e mi mette allegria, di solito pop (mi piacciono gli Abba, nessuno è perfetto…) e continuo a dirmi e “sento” i complimenti di cui sopra: li sento proprio nelle gambe e nelle braccia, nel respiro etc.; in quei momenti sto veramente benissimo; mi vengono delle bellissime idee etc…

    3) DOPO: mi “autostimo” per quello che ho fatto con i supercomplimentoni e durante tutta la giornata rivedo le immagini e sento le sensazioni piacevoli del “durante”.

    Non è una strategia che ho studiato e ho applicato volontariamente, ma istintivamente.
    Quello che curo molto è il rendere il piu’ piacevole possibile il “durante” stabilendo che qualsiasi questione ci sia, quell’ora/due devono essere perfette. Credo che questa sia l’ancora principale.

  • Carino e simpatico questo post. Complimenti. :)

  • Bellissimo post veramente ;)

    @ilaria : mi sembra di leggere il mio pensiero ^_^ Anche io mi “autogaso” all’infinito prima/dopo e durante la corsa però mi sono sempre un po vergognato ad ammetterlo eheh.

    Cyà!

    • @ Dodo.Io non mi vergogno ad ammetterlo, anzi ne vado orgogliosa, perché per me è stato un passo verso l’amore per me stessa.
      In ogni caso non rivelero’ mai a nessuno quel che mi dico e faccio! :D

  • dentro di noi c’è una molla che ci spinge ad andare avanti sempre, è importante sapere dove si trova quella fonte di energia che ci permette di andare sempre un passo oltre la fatica, oltre quelle che consideriamo le nostre barriere. Tutto questo ci rende speciali, ci fa vivere una Vita piena e ci spinge a non mollare mai.

  • Giovanni

    Cadono a pennello questi video!!!

    Grazie andrea;)

  • Grazie 1000 per il fantastico post !

  • roxyrainbow

    Il tuo blog è meraviglioso, ciao!

    (:

  • Federico

    Ciao Andrea,
    Ti volevo fare 1 domanda che nn c’entra molto con questo articolo:a ottobre parteciperò a un campionato mondiale giovanile e sono gia agitato adesso al solo pensiero.Sai darmi qualche consiglio o sai indicarmi qualche libro,video oppure corso…x migliorare le prestazioni nello sport e l’atteggiamento mentale?Ti ringrazio in anticipo

  • Federico

    grazie mille!!Mi consigli di iniziare da PERSEVARE E’ UMANO o da RESISTO DUNQUE SONO?

    • Inizia da Resisto dunque sono, ti servirà per apprendere meglio anche le tematiche trattate nel secondo.
      A presto,
      Andrea.

  • Condivido questo video per chiunque abbia bisogno di motivazione nello sport e nella trasformazione del proprio corpo, non so a voi ma a me da una carica incredibile !! Buona visione :D

ISCRIVIMI 》
Iscriviti! ...e non perdere i nuovi articoli
In regalo per te gli estratti delle mie Guide