EfficaceMente

Crescita Personale: esempi pratici

135.203
Iscritti
ISCRIVIMI 》
Iscriviti! ...e non perdere i nuovi articoli
In regalo per te gli estratti delle mie Guide

Pensa e Arricchisci Te Stesso

Napoleon Hill – Pensa e Arricchisci Te Stesso.

“Ciò che la mente può concepire e credere, può realizzare.”

Napoleon Hill.

Se sei un fan sfegatato di Rhonda Byrne e del suo tormentone The Secret – Il Segreto, ho una brutta notizia per te… ;-)

Molto prima della Legge di Attrazione, delle teorie sulle vibrazioni cosmiche e del marketing aggressivo, un libro ha ispirato milioni di lettori a raggiungere i propri obiettivi di successo e ricchezza.

Questo libro può essere considerato a tutti gli effetti IL libro di Crescita Personale per eccellenza; non solo perché è stato il primo nel suo genere, ma anche perché gran parte dei concetti espressi all’interno delle sue pagine sono stati ripresi (copiati) dalle centinaia di libri di self-help scritti nell’ultimo secolo.

Naturalmente sto parlando del best seller di Napoleon Hill: Pensa e Arricchisci Te Stesso.

L’autore

Napoleon Hill è stato uno scrittore e saggista statunitense, considerato a tutti gli effetti il capostipite del moderno genere letterario del miglioramento personale.

Come ogni storia di successo che si rispetti, Napoleon Hill nacque in povertà, in una catapecchia nel comune di Pound in Virginia. Sua madre morì quando aveva dieci anni e suo padre si risposò due anni più tardi: insomma il piccolo Oliver Twist gli faceva una pippa.

Appena adolescente cominciò a scrivere per un piccolo giornale locale, risparmiando i soldi per il college, che però fu costretto ad abbandonare per motivi finanziari. Il punto di svolta nella sua carriera arrivò nel 1908, quando gli venne affidato il compito di intervistare l’industriale Andrew Carnegie, per una serie di articoli su uomini famosi e di successo.

Hill scoprì che Carnegie credeva nel processo del successo e nella sua replicabilità: praticamente il fondamento della moderna crescita personale. Colpito dal giovane Hill, Carnegie gli commissionò, senza pagarlo ed offrendogli solo delle lettere di referenza (vecchio taccagno!), di intervistare oltre 500 uomini e donne di successo, molti di loro milionari, al fine di scoprire e pubblicare questa formula del successo.

Dopo più di vent’anni di interviste, studi e ricerche, Hill raccolse tutto ciò che aveva scoperto nel suo best seller più famoso: Pensa e Arricchisci Te Stesso.

Il libro

Il concetto chiave di questo libro è quello espresso nella citazione iniziale riportata nell’articolo: se la mente è in grado di concepire un’idea, allora questa idea può essere tramutata in realtà.

Per dimostrare questo assunto, all’interno del libro Hill descrive nel dettaglio i 13 passi per il raggiungimento del successo e della ricchezza:

  1. Il desiderio.
  2. La fede.
  3. L’auto-suggestione.
  4. La conoscenza specialistica.
  5. L’immaginazione.
  6. La pianificazione.
  7. La decisione.
  8. La tenacia.
  9. Il potere della mente superiore.
  10. L’entusiasmo.
  11. Il subconscio.
  12. L’intelletto.
  13. Il sesto senso.

Ogni capitolo è accompagnato da esercizi pratici e aneddoti sui più famosi uomini di successo dell’America del XX secolo (Thomas Edison, Henry Ford, John D. Rockefeller, Charles M. Schwab, J.P.Morgan, etc.).

Perché dovresti leggerlo

Leggere un qualsiasi altro libro di crescita personale senza aver letto prima Pensa e Arricchisci Te Stesso, è come iniziare a guardare Guerre Stellari dall’Episodio I (se la capisci… sei un Nerd!).

Scherzi a parte, Think and Grow Rich (versione originale in Inglese) è stato per me il secondo libro di crescita personale, che ho letto quando avevo circa 19 anni. Spesso mi capita di sfogliarlo nuovamente e pur trovando alcune “pratiche” obsolete, mi sorprendo ogni volta dell’attualità e dell’efficacia dei consigli contenuti in questo testo.

Se hai deciso di intraprendere un percorso di crescita personale, sono certo che la libertà finanziaria sia uno dei tuoi obiettivi: beh allora tanto vale iniziare con i consigli giusti, no?

Se invece hai già letto questo best seller: lasciami la tua opinione nei commenti. Grazie.

Pensa e Arricchisci Te Stesso di Napoleon Hill.

Ps. Se vuoi arricchire la tua biblioteca personale di crescita personale, nella sezione Libri del Blog EfficaceMente trovi la mia selezione personale del meglio della letteratura self-help.

Foto tratta da Internet

Problemi con gli Esami?

Iscriviti alla Newsletter e scarica gli estratti delle mie Guide

Iscriviti alla newsletter di EfficaceMente! Potrai scaricare a gratise gli estratti delle mie Guide. In esclusiva per te, anche le Pillole di Efficacia: strategie rapide di Crescita Personale.

VOGLIO ISCRIVERMI 》
Già 135203 iscritti
Sarai dei nostri?
  • Davide

    Ciao, ti ringrazio per il consiglio. Questo libro non lo conosco, mi hai incuriosito molto e oggi lo vado a comprare, poi tornerò a commentarlo con curiosità, leggendo i commenti degli altri lettori. Buona giornata. Davide

  • Questo libro fa parte del mio elenco “libri da leggere..” e dopo questa splendida recensione penso proprio che lo farò salire di qualche posizione :-)
    Comunque di quei 13 passi per raggiungere successo e ricchezza, io metterei in grassetto il 5°: l’immaginazione governa il mondo, disse Napoleone (che non è Napoleon Hill).
    L’immaginazione è più importante della conoscenza, e questo lo disse Albert Einstein che di cose ne conosceva parecchie.
    Tutto comincia dall’immaginazione e senza di essa nulla esisterebbe.
    Grazie Andrea e complimenti ancora per i tuoi articoli sempre divertenti, semplici e densi di valore.

  • Complimenti Andrea per avere sintetizzato in modo così esauriente la storia di Napoleon Hill e della sua opera.
    In Italia il suo libro non è molto conosciuto e i formatori non ne parlano garnché. Chissà come mai… Negli Stati Uniti è considerato un caposaldo, anche se credo pochi lo abbiano letto. Uno degli “autori” di “The Secret” (libro che mi pare di capire che a te piace tanto ;) ), Bob Proctor, sostiene di leggerne alcune pagine tutti i giorni, da una vecchia copia che ormai cade a pezzi e che lui si porta dietro da mostrare nei seminari e nelle conferenze. Io, personalmente ne possiedo una copia in inglese, acquistata anni fa negli Stati Uniti, quando non sapevo niente di sviluppo personale ed ero stata colpita dall’aria un po’ “old fashioned” del titolo e del sottotitolo e delle prime pagine. E’ un libro interessante, talvoltà un po’ ingenuo, talvolta profondo, che è bello leggere per quella sua aria di “tradizione” e anche per il pionierismo. Sempre usando senso critico e obiettività.

  • MASSIMO

    Scusami Andrea,

    ma non manca il 13 ° passo ?

    Ciao Grazie

    • Eh eh… volevo vedere se eravate attenti! ;-)

      Grazie della segnalazione Massimo, ho provveduto ad aggiornare la lista.

      Andrea

  • Marco Silva

    Andrea, non ho capito una cosa… questo libro parla della ricchezza finanziaria e basta o parla anche di ricchezza interiore?

    • Ciao Marco,
      nel libro si utilizza come esempio la ricchezza finanziaria, perché è quella che si presta più facilmente alla trattazione. Ti confermo però che in numerosi convegni e registrazioni audio, Hill considera la ricchezza un bene che va ben al di là delle somme di denaro. Identifica addirittura 12 forme di ricchezza; te ne cito solo alcune a memoria: salute, famiglia, relazioni, realizzazione lavorativa, etc.

  • Se posso darvi un consiglio, concentratevi nei testi del passato come Napoleon Hill, Og Mandino, Clement Stone, Jim Rohn, Henry David Thoreau, ecc. Tutti i vari “The Secret” sono solo un rimpasto. Tra l’altro, se leggete la Bibbia o il Vangelo, di “legge di attrazione” ne trovate quanta ne volete.

    • Concordo appieno con Alessandro, aggiungerei inoltre che leggere tuuuuutta la biblioteca di crescita personale serve veramente a poco: a volte penso che sarebbe sufficiente pescare un solo libro giusto, leggerlo ed applicarlo fino in fondo.

  • Secondo me è ancora più utile un nuovo libro che riassume i concetti fondamentali del classico di Hill, con molti consigli PRATICI e con nuovi esempi di persone di successo dei giorni nostri:

    Cinquantadue idee geniali per avere successo. Le straordinarie intuizioni di Napoleon Hilll” di Karen McCreadie

    • Grazie Raffaele,
      non conosco il libro della McCreadie. Lo inserisco nella mia wishlist.

      Andrea.

  • Il primo amore…

    la prima volta che l’ho sentito,già :-), ero in macchina con un mio amico ha messo il cd e una voce suadente ha iniziato a descrivere i 13 passi. Mi si è aperto un mondo, è stato l’inizio della mia formazione che ancora continua.

    Ovviamente alla prima libreria che ho incrociato l’ho comprato subito.

  • Fabio

    Grazie Andrea per aver portato all’attenzione su questo testo sempre attuale se si considerano i concetti e non gli esempi in senso stretto. Ne esiste anche un piccolo estratto audio in Italiano di soli 45′ contro l’audiobook in Inglese di 7 ore. Anche su youtube si possono apprezzare le doti di comunicatore e carisma di questo “vecchietto”, consiglio a chiunque interessato all’argomento di farci un giro. Il libro che uscì nel 1938 é un riassunto aggiornato di un lavoro precedente “Le leggi del Successo”, un’opera monumentale che venne poi ridotta a quattro volumi. In Italia la Gribaudi ne ha tradotti solo tre ma ho avuto informazioni che ad aprile 2011 dovrebbe uscire il quarto. La pubblicazione era del 1928 e per quanto riguarda teorie scientifiche e previsioni ottimistiche ci può far sorridere ma che grande coraggio e buon senso considerando i tempi in quelle tante pagine. L’audiobook in Inglese é di 24 ore, solo per instancabili. Ciao a tutti

  • pietro1963

    Ciao, Invece ti dico che stò leggendo ” chiedo e ti sarà dato, penso che questo sia il miglior libro del 2011.
    La legge d’attrazione esiste, ma come tutte le cose bisogna leggere attentamente le istruzioni ed andare avanti piano.
    Voglio dire comunque che sul mio comodino, ho anche la copia di Napoleon Hill e posso assicurarvi che è un grande libro!

  • Per me è uno dei libri più belli sulla crescita personale, pratico, utile, ancora attuale in molti aspetti. Insomma un libro che non deve mancare nella propria libreria personale e che consiglio di riguardarsi ogni tanto per prendere qualche pillola preziosa.
    Complimenti Andrea per la recensione

    Un caloroso saluto

    Marco Ferraro

  • Questo libro è un must per chiunque voglia arricchire la propria mente riguardo all’atteggiamento verso il denaro, pensate che è il libro di self help piu venduto di sempre, oltre 30 milioni di copie. Da quando l’ho letto la mia vita con il denaro è cambiata, e anche se non sono ricco per ora, sto molto meglio di prima. L’ho anche regalato a 3 miei amici, che tutt’oggi mi ringraziano sempre quando ne parliamo. E’ da leggere assolutamente, complimenti andrea per averlo riportato in questo blog.

  • Fab

    Ciao Andrea,

    hai avuto un’intuizione geniale:

    “a volte penso che sarebbe sufficiente pescare un solo libro giusto, leggerlo ed applicarlo fino in fondo.”

    C’è da dire comunque che il bisogno di varietà insito nell’essere umano induce a confrontarsi con svariati autori e che avvolte sono proprio dei dettagli che sfuggono ( e che invece si trovano in altri autori!! ) a fare la differenza!!

    Però la tua intuizione rimane geniale anche se in conflitto d’interessi col tuo Blog!!

    E quindi “Chapeau” per la tua onestà intellettuale!!

    Comunque sulla ricchezza esteriore come conseguenza di quella interiore, di seguito link molto interessante:

    http://www.butler-bowdon.com/prosperity-principles

    Ciao!

    Fab

  • Fab
  • Fab

    La versione originale in inglese:

    http://www.butler-bowdon.com/prosperityclassics

  • Massimo

    Ciao Andrea
    Prima di tutto ti voglio fare i complimenti per il tuo grandissimo sforzo e contributo al nostro miglioramento…
    Volevo chiederti, io a casa o tutti o quasi tutti i libri di Napoleon hill e devo dire che per un periodo mi ero applicato a studiare costantemente e sistematicamente i suoi libri studio per il successo.
    Volevo chiederti, studiandoli ed applicandomi a metterli in pratica quasi alla lettera come suggerisce lo stesso Napoleon hill, sto perdendo tempo? Considerando che è roba vecchia forse c’è qualche autore che segue il suo stile aggiornato ai nostri tempi? Se è si la risposta mi puoi dare una dritta su qualche autore famoso o comunque di Valore che mi possa aiutare ad ottenere i risultati che promette lo studio di Napoleon hill.
    Ribadisco che i suoi studi mi piacciono molto anzi mi piacerebbe proprio metterli in pratica ma ogni tanto mi viene questa domanda… Forse non è meglio studiare qualcosa di più aggiornato?

ISCRIVIMI 》
Iscriviti! ...e non perdere i nuovi articoli
In regalo per te gli estratti delle mie Guide